Perché assumere una wedding planner? #1

Diamo oggi inizio alla rubrica: “Perché assumere una wedding planner?”

Nelle prossime settimane vi racconteremo 5 validi motivi per affidare l’organizzazione del matrimonio a una wedding planner professionista e in che modo scegliere quella giusta.

Prima di affidarvi a una wedding planner:

  1. Controllate le referenze: l’opinione di una coppia soddisfatta vi racconta molto di più su di lei che un milione di foto!
  2. Assicuratevi che vi esponga chiaramente e nel dettaglio i suoi servizi e i relativi costi, senza sorprese e aggiunte dell’ultimo minuto
  3. Pretendete sempre accordi scritti, con punti chiari e chiare clausule di rescissione

3

credits

Una volta trovata quella giusta, avrete tantissimi motivi per decidere di firmare il contratto! Ad esempio:

Motivo #1: perché la wedding planner vi farà risparmiare.

1

credits

1. La wedding planner lavora con il budget che avete a disposizione, tenendo quella cifra come tetto massimo. Una volta stabilita la cifra, la wedding planner lavorerà per trovare i fornitori che vi consentano di non sforare il budget, pur soddisfando le vostre esigenze.

2. di norma la wedding planner ha più dimestichezza con la trattativa commerciale, quindi, una volta selezionato il fornitore, è probabile che riesca a farvi spendere meno;

3. La wedding planner ha ben chiari in mente i prezzi di mercato, quindi vi proporrà solo i fornitori in grado di rispettare le vostre preferenze e soprattutto le vostre esigenze di budget, evitandovi di andare alla cieca a valutare decine di proposte!

2credits

Vi aspettiamo per i prossimi 4 appuntamenti!

Contattami per maggiori informazioni.
Powered by