3 validi motivi per assumere una wedding planner

3 validi motivi per assumere una wedding planner

Li vuoi 3 validi motivi per assumere una wedding planner?

Fino a una decina di anni fa, non esisteva neanche la professione della wedding planner qui in Italia. Eppure la gente si è sempre sposata comunque! E allora perché dovresti pagare per un servizio superfluo del quale generazioni di coppie hanno fatto a meno?

Ti svelo oggi 3 validi motivi per assumere una wedding planner, tra le decine e decine esistenti!

  1. I tempi cambiano, e anche le esigenze delle coppie
    Un tempo bastava un ristorante sufficientemente capiente da contenere tutti e sufficientemente buono da accontentare i palati degli ospiti, qualche fiore, l’abito, il fotografo sotto casa e il matrimonio era presto organizzato.
    Oggi le coppie millenials sono sempre più attente alle nuove tendenze, agli stili, ai materiali innovativi, alla cucina ricercata, alla influenze d’oltre oceano, alla fotografia e alla qualità dei video. Ormai un ristorante qualsiasi, un fioraio qualsiasi e un fotografo qualsiasi, rispondono alle esigenze di pochissimi, ma talmente pochi che tendono al “nessuno”.
    Ogni coppia ha stili di vita diversi, abitudini e gusti diversi ed è giusto adattare il proprio giorno a tutto questo.
    C’è chi ama la montagna e vuole sposarsi in un rifugio a 2000 metri, chi ama il mare e sogna una cerimonia sulla spiaggia, chi detesta le convenzioni sociali e preferisce una bella grigliata in campagna e chi è attento all’ambiente e vuole un matrimonio sostenibile. Le esigenze sono milioni e trovare i fornitori giusti che rispettino queste esigenze e anche il budget, non è semplice come bere un bicchier d’acqua.Rivolgersi a qualcuno che ha una chiara visione del panorama di professionisti esistenti sul mercato, facilita la selezione dei fornitori e ti fa andare a colpo sicuro su quelli che rispettano i tuoi gusti, il tuo stile e il budget a disposizione e che, oltre a questo, sono anche garanzia di affidabilità perchè sono stati visti e rivisti all’opera e hanno ampiamente provato la loro professionalità e competenza3 motivi per scegliere una wedding planner                                                                                                               Ph. Fabio Miglio
  2. Accedere a canali preferenziali
    La wedding planner, in quanto operatrice del settore, ha accesso a servizi e, soprattutto prezzi, a cui tu come privato non potresti accedere.
    La scontistica che le viene accordata come operatrice del settore, ti viene interamente girata, in questo modo arrivi a risparmiare dal 10 al 15% su ogni fornitore portato dalla wedding planner e con la cifra risparmiata arrivi a coprire i costi della professionista che, alla fine, non verrà a costarti nulla. In questo modo potrai ricevere un servizio di organizzazione professionale, alla stessa cifra a cui avresti avuto un matrimonio fai da te, e in più risparmi lo stress, gli imprevisti dell’ultimo minuto, ti eviti il coordinamento di tutti i fornitori e la risoluzione legata alle controversie di tipo economico che, purtroppo, capitano quasi sempre.Rivolgersi a qualcuno che ha una rete di collaborazioni consolidata in anni di lavoro gomito a gomito, ti consente di avere una qualità garantita e superiore a un prezzo inferiore a quello che troveresti cercando i fornitori da sola. Non avrai l’ansia di non sapere come lavoreranno quel giorno perché il loro operato è garantito e se proprio qualcosa dovesse andare storto, la wedding planner ha sempre un piano B e anche uno C!section3                                                                                                          Ph. Federico Tardito
  3. Delegare a chi ha competenze specifiche, è garanzia del risultato
    Tutti saremmo in grado, se ci venisse spiegato e avessimo modo di esercitarci più e più volte fino a renderlo automatico, di tirare su un muro di mattoni. Però chiamiamo il muratore. E potremmo anche imparare a fare la dichiarazione dei redditi e trasmetterla telematicamente. Eppure ci rivolgiamo al caf o al commercialista. E allo stesso modo noi donne potremmo senza dubbio comprare cera e strisce per farci la ceretta da sole, eppure scegliamo di andare dall’estetista.
    Perchè lo facciamo?
    Per risparmiare tempo.
    Per avere la garanzia del risultato.
    Per non incappare in errori e imprevisti che non sapremmo come risolvere.

    Con il matrimonio devi fare lo stesso ragionamento: potrei farlo da sola, ne sarei in grado e magari andrebbe anche tutto liscio.
    Ma devo dedicare moltissimo tempo all’organizzazione.
    Non posso essere certa del risultato perchè è la prima volta che lo faccio e soprattutto, non ci sono prove generali nel matrimonio, deve venire tutto bene al primo tentativo.
    E per ultimo, se dovessero capitare degli imprevisti, sarei impegnata a sposarmi mentre tutto si complica! Non potrei dedicarmi alla risoluzione dell’imprevisto, dovrei delegare qualcun altro e non sarei sicura della risoluzione perché il delegato ne saprebbe quanto me, se non meno!

    Rivolgendosi a un professionista, risparmierai circa 300 ore, che sono il tempo necessario a un non professionista per la selezione dei fornitori, i sopralluoghi, i contratti, il coordinamento. Sarai sicura di avere un risultato professionale perché ci sarà un team di professionisti fidati a prendersi cura di ogni aspetto. Se dovessero capitare degli imprevisti, non te ne accorgeresti neanche, perché verrebbero risolti velocemente e senza intoppi.
    Tempo in più e stress in meno, sono il regalo che tutti vorrebbero farsi nel terzo millennio. Per il tuo matrimonio tu hai la possibilità di fartelo, semplicemente scrivendomi una email.

Daniela FerraraBuoni sogni, da Daniela

Contattami per maggiori informazioni.
Powered by