Una consulenza per l’abito da sposa

Una consulenza per l’abito da sposa

Una consulenza per l’abito da sposa.
Lo so, leggendo il titolo avrai pensato: “Devono essere impazzite! Perchè mai dovrei chiedere una consulenza per comprare l’abito che sogno da una vita?”

Eppure ti assicuro che non è semplice come pensi.
Ogni fisico ha bisogno di essere amato ed esaltato da abiti con giuste forme, giusti materiali e giusti colori. E l’abito da sposa non fa eccezioni.
Passi mesi a fare esercizio fisico, controllare l’alimentazione, prenderti cura della tua pelle e poi ti infagotti dentro metri di stoffa che non ti fanno giustizia oppure costringi le tue meravigliose curve in stecche dolorose che sviliscono le tue forme.
E tutto questo viene immortalato per sempre nelle foto di quel giorno a imperitura memoria di una scelta infelice fatta perché non avevi gli strumenti giusti per scegliere al meglio.
_fuj5204

Ph. Federico Tardito

Ma visto che non voglio vederti richiudere il tuo album di nozze in un cassetto e buttare la chiave solo per non rivedere che razza di meringa ti eri messa addosso quel giorno, ho pensato a un servizio personalizzato di Consulenza di Immagine Sposa, realizzato in collaborazione con Paola, di The Red attitude, una dolcissima e preparatissima consulente d’immagine di Milano che accorcia le distanze attraverso la tecnologia e ti raggiunge in tutta Italia per insegnarti ad amare il tuo corpo e a valorizzarlo al massimo nel giorno più importante della tua vita.

Ho chiesto a Paola di raccontarti come può aiutarti nella scelta dell’abito giusto e perché è così importante una consulenza prima di fissarsi su un abito in particolare che potrebbe non fare per te.

  1. Che cosa fa una consulente di immagine?

Come amo definirmi io, sono una dispensatrice di amore (per se stesse) e di stile. Aiuto infatti le persone a trovare il giusto stile partendo proprio dalle proporzioni del loro fisico. Sai, non esistono corpi sbagliati ma abiti sbagliati e già questo la dice lunga. Una persona che quando al mattino si veste si piace perché sta indossando gli abiti giusti, è sicuramente più felice e sicura di se.

  1. Raccontaci 3 cose a cui le future spose dovrebbero fare attenzione quando scelgono l’abito

La prima cosa è la forma dell’abito, che deve esaltare il corpo della sposa, non nasconderlo sotto strati di tessuto ma nemmeno strizzarlo. La scollatura perché è uno degli elementi che da equilibrio al risultato finale e che si trova vicino al viso. Ultimo, ma non meno importante, il colore; siete davvero sicure che il bianco candido stia bene a tutte? Io vi anticipo che la risposta è no.

  1. Perché a una futura sposa dovrebbe servire una consulenza per l’abito da sposa, dato che lo sogna e immagina da sempre?

Perché le foto del matrimonio saranno per sempre e se, con il senno di poi, la sposa si rende conto di aver sbagliato abito, non può tornare indietro! Il vestito da sposa va scelto con consapevolezza oltre che con il cuore e la consapevolezza si acquisisce proprio grazie ad una consulenza di immagine. E poi perché così, se quello che consiglia la suocera proprio non va a genio alla sposa, può sempre dare la colpa alla consulente di immagine dicendo che gliel’ha sconsigliato!

  1. Cosa rischia una sposa che sceglie un abito non adatto a lei?

Di non sentirsi a proprio agio il giorno della cerimonia e di non voler vedere mai più le foto per cui ha speso un capitale ingaggiando il miglior fotografo di zona.

  1. Ti viene in mente qualche sposa celebre che ha completamente sbagliato la scelta dell’abito?

Oh certo, anche più di una. Mi viene in mente Lady Diana che sembrava incartata in un’enorme caramella o la bellissima Melissa Satta che aveva un corpetto talmente basso da non rendere giustizia al suo bellissimo décolleté o Belen che come al solito ha esagerato con la scollatura.

untitled-1

  1. Come funziona la tua consulenza?

La mia consulenza deve essere fatta prima di iniziare la ricerca dell’abito o contestualmente cosi da sapere quale forma di abito cercare. Partendo dal fisico della sposa, andremo a vedere quale tipo di scollatura, manica, corpetto, gonna e ricami è meglio scegliere. Parleremo anche del colore e di eventuali bijoux che devono essere in armonia con l’abito. Il servizio avviene su Skype cosi la sposa potrà prendersi un attimo di relax stando comodamente sul divano di casa. Ma se lo ritenesse necessario, posso essere presente anche durante l’appuntamento in atelier per la scelta del vestito.

  1. E per lo sposo?

Tutti pensano che la scelta dell’abito per l’uomo sia semplice, invece è proprio il contrario. Bisogna fare infatti molta attenzione al tipo di colletto della camicia, alla giacca, a che tipo di cravatta è meglio scegliere e tanti altri particolari importantissimi. Anche per l’uomo infatti, tutto deve essere in armonia con il fisico.

Ringrazio Paola per il suo prezioso tempo e la sua competenza e ti aspetto per parlare di una consulenza per l’abito da sposa, servizio indispensabile per arrivare all’altare sentendoti bella e sicura di te.

Trovi i suoi riferimenti qui:

icona-fb

icona-ig

logo-web-300x300

icona-email

 

 

Scrivimi per avere informazioni sul servizio.

Daniela FerraraBuoni Sogni, da Daniela

Contattami per maggiori informazioni.
Powered by