3 ragioni per cui è pericoloso fare paragoni

3 ragioni per cui è pericoloso fare paragoni

3 ragioni per cui è pericoloso fare paragoni con i matrimoni di amici e conoscenti.

Se hai amiche già sposate o che stanno per sposarsi, confrontarsi con loro è quasi una tappa obbligata.
Si inizia a confrontare la location, il fotografo, il fiorista, l’abito e si inizia a mettere in dubbio qualsiasi scelta fatta fino a quel momento perché “forse sarebbe stato meglio se avessi fatto come lei”.

Ma se è vero che l’esperienza di chi ci è già passato potrebbe aiutarti a vedere potenziali errori a cui avresti potuto non pensare, è altrettanto vero che il rischio di entrare nel panico si fa reale!

Ti racconto 3 ragioni per cui è pericoloso fare paragoni

1) Il budget
Non è uguale per tutti.
E se anche fosse molto simile, ci sono moltissimi altri aspetti che potrebbero rendere il tuo matrimonio completamente diverso, come il numero di ospiti, la stagione del matrimonio, i gusti personali, le priorità e così via.
Inoltre se il budget che hai a disposizione è più basso, rischi di innamorarti perdutamente di dettagli che non potresti avere e il rischio di sforare il budget o dover rinunciare ad altre cose solo perché ti sei fossilizzata su un servizio in particolare, è molto alto.

3 ragioni per non fare paragoniPh. Mari Crea Photography

2) Terrorismo psicologico
Di sicuro non ti servono dosi extra di ansia e panico pre-matrimoniale.
Eppure se parli con chi si è appena sposato o sta per sposarsi, di sicuro ti racconterà almeno di una cosa che teme vada storta o almeno di un imprevisto che si è verificato quel giorno.
Ed ecco che l’organizzazione subisce una battuta di arresto perché tu devi fermarti in preda al panico a fare la lista di tutto ciò che potrebbe andare storto e di come potresti cercare di evitarlo coinvolgendo uno squadrone di assalto di damigelle e amiche da tenere in allerta per tutta la giornata.
Ti dirò una cosa sconvolgente: non ti serve!
Soprattutto se hai organizzato tutto nel migliore dei modi, soprattutto se hai fornitori fidati e soprattutto se hai una brava wedding planner!

 

3) Aspettative
Magari le tue amiche e i rispettivi parenti avevano aspettative incredibilmente alte per quella giornata. E solitamente questo finisce per trasformare il matrimonio in una performance fonte di ansia e stress, più che in una celebrazione.
Ma se ci rifletti bene probabilmente tu sei molto più fortunata, perché ciò che ti aspetti è semplicemente una giornata felice, da condividere con i tuoi cari, nella quale ciò che conta è festeggiare, divertirsi e costruire ricordi indimenticabili.
Se riflettendoci ti accorgerai che è così, sappi che ti saranno necessari molti meno salti mortali per ottenere ciò che vuoi. E se sarai serena, rilassata e soddisfatta delle tue scelte, anche i tuoi ospiti godranno del clima piacevole e rilassato e ricorderanno quella giornata come un momento felice in cui tutto sembrava perfetto.

291fed_1022

Ph. Federico Tardito

Se deciderai di rinunciare a estenuanti sessioni di confronto con matrimoni passati e futuri e vorrai concentrarti solo su un’organizzazione efficace che ti sollevi dallo stress e dall’ansia degli imprevisti, la cosa migliore da fare è chiamare Un Giorno Un Sogno e affidare a me l’organizzazione. Tu potrai goderti le chiacchiere con le amiche, certa che non potranno dirti niente che possa sconvolgere il tuo giorno speciale!

 

Daniela FerraraBuoni sogni, da Daniela

Contattami per maggiori informazioni.
Powered by