Matrimonio in villa: un trionfo di fiori colorati

Matrimonio in una villa settecentesca

Federica e Marco si sono innamorati di una splendida villa del Settecento alle porte di Torino. Qui hanno deciso di accogliere amici e parenti per il ricevimento del loro matrimonio. La location, decisamente importante e dallo stile ben definito, ci ha richiesto lo studio di un allestimento che fosse originale, colorato e, al tempo stesso, in armonia con il contesto.

 

I fiori protagonisti dell’allestimento

In un matrimonio l’elemento chiave nella decorazione di ogni location è rappresentato dai fiori. La natura ci mette a disposizione innumerevoli forme, profumi e sfumature che, combinati con sapienza, contribuiscono a creare qualsiasi atmosfera.
Per Federica e Marco “Un Giorno Un Sogno” ha pensato di personalizzare le decorazioni floreali creando raffinati contrasti di colori e volumi.

 

Eleganza fuori dal comune

L’obiettivo era creare un design originale a partire dalle le geometrie e le forme dei soffitti e nel rispetto dello stile della villa, con i suoi stucchi e affreschi. Abbiamo aggiunto al fascino settecentesco della location un tocco fresco con una palette di colori davvero unica: rosso, rosa, oro e latte e menta. La combinazione di tonalità, ispirata dagli affreschi del soffitto di alcune sale, hanno reso vivace anche i menu e il tableau mariage. La scelta di diverse tipologie di fiori, tra cui spiccano le grandi peonie, ha esaltato l’architettura delle sale. Colori accesi e lussureggianti fiori anche sulla maestosa wedding cake.

 

Un matrimonio in villa di grande impatto scenografico

Ad accogliere gli ospiti per il pranzo di nozze, è stato preparato il tavolo imperiale, lungo 40 metri. Una scelta di grande impatto visivo che ha affascinato tutti anche grazie ai bellissimi centrotavola. Prosegue così il gioco di stile del matrimonio di Federica e Marco, con un’alternanza di volumi, altezze e colori elegante e originale.

 

Foto di W_emotions

Contattami per maggiori informazioni.
Powered by